Luxury Travel in Tuscany | Caesar Luxury Travel

È palio! La corsa più antica e affascinante del Mondo vi apre le porte

10

agosto 2018

Come ogni anno l’estate è caldissima a Siena, non solo per le temperature ma anche nei cuori dei senesi, che palpitano fortissimi in attesa del Palio, l’apice dei loro sentimenti e delle loro passioni.

Il Palio è la corsa di cavalli più antica e conosciuta al mondo.

Per darvi qualche nota storica, i primi Palii si svolgevano “alla lunga”, sulle vie della città con cavalli, buoi e altri animali da cortile. È dal XVII secolo, più di 400 anni, che il Palio si ripete esattamente allo stesso modo: con i cavalli, due volte all’anno, il 2 luglio e il 16 agosto, sulla meravigliosa Piazza del Campo, il cuore pulsante del centro storico di Siena. Molti la definiscono “festa”, ma questo aggettivo è piuttosto lontano dalla realtà. Termini come “giostra” o addirittura “guerra” sono ben più appropriati per descrivere questa lucida, splendida follia.

il palio di Siena

Ma chi partecipa al Palio?

Siena è suddivisa in 17 Contrade, ognuna delle quali ha uno stemma, dei colori, un popolo, uno statuto, un territorio, un museo, una chiesa e una sede. Insomma, si tratta di vere e proprie comunità all’interno della stessa cinta muraria. Ad ogni Palio ne partecipano soltanto 10, 7 sono quelle che non hanno corso l’anno precedente, mentre le altre 3 vengono sorteggiate tra le altre. La fortuna gioca un ruolo fondamentale nel Palio, infatti anche il cavallo viene assegnato tramite sorteggio, ed è la componente fondamentale.
Se la corsa del Palio dura solo poco più di un minuto, dietro vi è una preparazione lunghissima, che dura tutto l’anno e che ha il suo culmine nei quattro giorni di fuoco tra il 29 giugno e il 2 luglio e tra il 13 e il 16 agosto. È solo allora che avviene l’assegnazione del cavallo e che, dopo lunghe trattative i dirigenti delle Contrade si accordano con i fantini, sperando di avere l’accoppiata più forte. Seguono tre giorni di prove, cene propiziatorie nelle Contrade, il tutto in un’atmosfera fuori dal tempo, in una città completamente diversa da come la vedreste in un normale periodo dell’anno.

E cosa si vince?

La frenesia dei 4 giorni arriva al picco massimo la sera del 2 luglio e del 16 agosto, dove un solo popolo assapora la gioia immensa della vittoria dopo una corsa di 100 secondi circa (ma le fasi della partenza possono durare anche un’ora). Il premio? Un drappo di stoffa dipinto da un pittore senese o internazionale che deve rispettare rigidi e precisi parametri iconografici, che i contradaioli chiamano affettuosamente “cencio”. Per tutti gli altri sarà notte fonda, tempo di delusione e rimpianto, ma anche di nuova speranza per il Palio successivo. Non esistono premi di consolazione, arrivare secondi è un’onta ancor peggiore.

A Siena conta solo vincere.

Scegliete Caesar Luxury Travel per conoscere e godere a fondo di questa componente fondamentale della vita dei senesi. Fuori dai classici canali turistici, tuffandosi nell’anima di una città unica nel mondo. saremo a vostra disposizione per organizzare ogni aspetto del vostro soggiorno, contattaci per iniziare a respirare aria di Palio.

Prenota una chiamata con Skype

Iscriviti alla nostra newsletter e scopri mete esclusive e tappe alternative per il tuo grand tour indimenticabile.